Uno degli allestimenti maggiormente utilizzati è lo “shabby chic”. La traduzione letterale sarebbe “look trasandato” proviene dalla stile delle campagne inglese e dallo stile vittoriano ma nel nostro immaginario è un allestimento che combina il rustico e il raffinato. Il logorio del tempo degli oggetti, rivisitato in chiave romantica, è la chiave per realizzare questo tipo di allestimento e distinguerlo dal “country chic” e dal “vintage”.

Il dettaglio invece è l’elemento che caratterizza questo tipo di scelta in cui nulla è lasciato al caso. Si basa sul recupero di oggetti usati…sapientemente riutilizzati e con un aspetto di vissuto. I colori che vengono associati a questo tipo di stile sono bianco, rosa e cipria più in generale i colori pastello ma non è escluso osare con colori forti che creano contrasto.

L’atmosfera retrò con un tocco di romanticismo insito in questo stile rende il matrimonio unico e di fortissimo impatto.

La Scelta di questo tipo di stile include anche dei must da seguire: sicuramente l’elemento pizzo comanda e può essere applicato nelle partecipazioni, nei sacchetti e nel tipo di tovaglia che viene scelta….lino, spago , legno sono altri elementi che devono essere combinati per sottolineare il contrasto raffinato/rustico per  questo tipo di allestimento. Cornici e lavagne rappresentano altri elemento decorativi da utilizzare per il tableau, per i segnaposti o come indicazione spiritosa delle “aree” del matrimonio.

Rosa, ortensie, camelie, peonie e lavanda sono tra i fiori più utilizzati che si abbinano con i colori pastello che caratterizzano lo stile “shabby”

Barattoli e candele, voliere completano gli accessori per questo tipo di allestimento che rispecchia spesso anche gusto e personalità degli sposi.

Se ritieni che questo stile sia il vostro e rispecchia la vostra personalità chiedeteci un preventivo e scrivete a info@enjoyweddingitaly.it

Sharing is caring!